CAMPIONATO AICS SERIE B/2
STAGIONE 2010-11

 

GIRONE-SERPIOLLE 3-1

 

Lunedì 18 aprile 2011

21,30

Bagno a Ripoli (sintetico)

15°

MARCATORI

28pt gol Girone
35pt gol Custer (R)
26st gol Girone
32st gol Girone

COMMENTO

Sul campo di Bagno a Ripoli si affrontano il Girone ed il Serpiolle. I padroni di casa sono sostenuti da un pubblico rumoroso e molto colorito. Il Serpiolle parte bene con buone trame di gioco, Bonafine spinge molto sulla sua fascia ed i padroni di casa non creano grossi pericoli. Dopo pochi minuti Borghini è costretto ad uscire per i problemi al ginocchio; Niccoli prende il suo posto dopo quasi un anno dall'ultima partita giocata. Passano pochi minuti ed anche Nenciolini è costretto ad uscire ed al suo posto entra Parigi. La partita sembra stregata e dopo poco anche Fibbi lascia il campo per un problema muscolare. Dopo aver fatto tre cambi obbligati il Serpiolle soffre per qualche minuto le avanzate del Girone ed al 28° i padroni di casa passano in vantaggio. Dopo solo sette minuti il Serpiolle trova il pareggio con Custer che trasforma un rigore concesso per fallo di mano. Veramente strana la decisione dell'arbitro che ammonisce e non espelle il giocatore del Girone che volontariamente colpisce la palla di mano ed impedisce al Serpiolle di segnare. Si va al riposo in parità.

Nella ripresa il Serpiolle parte bene e mete in difficoltà i padroni di casa. Col passare del tempo il Girone inizia a prendere in mano le redini del gioco e mette sotto pressione la difesa del Serpiolle. Su calcio d'angolo arriva il gol del vantaggio del Girone: il corner viene battuto corto ed il Serpiolle ha la colpa di non pressare il portatore di palla che in tutta libertà crossa all'altezza del disco del rigore sul quale è appostato un compagno di squadra che calcia splendidamente al volo e batte l'incolpevole Niccoli. Dopo solo sei minuti arriva il gol che chiude la partita e fissa il risultato sul tre a uno. Da segnalare la pazienza e la professionalità di Parigi che è inspiegabilmente bersagliato dai cori dei tifosi avversari e non reagisce in alcun modo.

Il risultato premia eccessivamente i padroni di casa che hanno sicuramente messo in mostra più convinzione e determinazione in fase di attacco. Il Serpiolle paga anche i troppi problemi fisici che hanno costretto a stravolgere la formazione dopo neanche venti minuti di gioco.

 

Pagelle

6 Borghini-Ci prova ma deve uscire dopo pochi minuti
6,5 Denti-Chiude con decisione su tutte le palle
7 Custer-Copre più ruoli e lo fa in maniera impeccabile
6,5 Greco-Gara ordinata e molti anticipi precisi
6,5 Bonafine-Spinge e copre bene
6 Fibbi-La sua partita dura meno di un tempo per problemi fisici
6 Nenciolini-Esce dopo poco per un risentimento muscolare
6,5 Bagnai-E' il cervello del centrocampo, gioca bene molti palloni
6 Vettori-Un paio di passaggi filtranti favolosi
6,5 Silla-Ci mette grinta e si vedono i risultati
6 Chiti-Lotta su tutti i palloni

6 Bandinelli-Non trova il gol
6 Pisani-Ci prova ma con troppa foga
6 Sestini-Prova ordinata e senza sbavature
6,5 Parigi-Non si fa intimidire dai cori offensivi dei tifosi avversari
6 Niccoli-Al rientro dopo un anno no ha colpe sui gol