CAMPIONATO AICS SERIE B/2
STAGIONE 2012-13

 

SERPIOLLE-Calabroni 0-0

 

Lunedì 4 marzo 2013

21,00

Sesto (sintetico)

Marcatori

 

COMMENTO

Primo pareggio a reti inviolate per il Serpiolle che però giunge al termine di una partita avvincente e ricca di emozioni. I protagonisti della serata sono stati Mercatelli e Galletti ovvero i portieri delle due squadre. Il primo tempo vede il Serpiolle che prova fare la partita e nei primi minuti va alla conclusione più volte ma senza impensierire il portiere avversario. Verso il quindicesimo, mentre sta per entrare in area di rigore, viene fermato per fuorigioco un attaccante ospite: la posizione era però regolare. Passano pochi minuti ed Arnetoli viene nettamente steso in area di rigore avversaria: l'arbitro non fischia; anche in questo caso l'errore dell'arbitro è risultato evidente. Prima della fine del tempo Mercatelli si esibisce in un intervento prodigioso: punizione dal limite per gli ospiti calciata magistralmente nell'angolino in alto alla sinistra di Mercatelli che con un balzo felino manda in angolo. Si va al riposo in parità.

Nella ripresa il copione non cambia, col Serpiolle che manovra molto più la palla e gli avversari che ci provano in contropiede. Entrambe i portieri sono spesso impegnati: Galletti neutralizza un paio di conclusioni molto insidiose.Verso la metà del tempo un tiro degli ospiti va a sbattere sulla traversa e rimbalza qualche centimetro dentro la porta: l'arbitro non vede e quindi non convalida il gol. Passano pochi minuti e l'arbitro concede un rigore agli ospiti per fallo di Corradengo. Mercatelli respinge, sulla ribattuta gli ospiti colpiscono per ben due volte i legni della porta. L'ultima emozione la regala Arnetoli che si libera in area e colpisce a botta sicura ma spedisce fuori di pochissimo.

Il risultato finale è giusto.

Pagelle

8 Mercatelli-Leva una punizione dall'incrocio dei pali, para un rigore e ferma altre due conclusioni.
6,5 Denti-Finchè rimane in campo gioca splendidamente, poi deve arrendersi all'influenza
6,5 Chiti-Molto più preciso di altre volte, chiude con decisione le iniziative degli avversari
6,5 Custer-Sempre la solita affidabilità, preciso ed elegante nelle chiusure
6,5 Fibbi-Sbaglia un paio di conclusioni ma corre e si propone in avanti come una volta
6 Bonafine-Meno preciso del solito ma comunque efficace nelle chiusure
7 Fusi-Gioca tantissimi palloni sbagliandone pochissimi. Il gioco passa sempre da lui
6 Bondi-Buona la fase difensiva, meno preciso quando c'è da andare al tiro
6 Bagnai-Chiude con grinta sul proprio avversario e si fa trovare pronto in fase di impostazione
5,5 Arnetoli-Fallisce due facili occasioni, questa era una serata no
6 Paterni-Potrebbe essere più incisivo invece talvolta si smarrisce all'interno della squadra

s.v. Falugiani
6,5 Senatore-Tanta grinta al servizio della squadra
s.v. Dambra
6,5 Silla-Si fa trovare pronto sulla fascia e ripiega all'occorrenza in copertura
6,5 Corradengo-Buono l'impatto sulla partita. Causa il rigore per gli ospiti che Mercatelli poi neutralizza
6 Bandinelli-Si fa trovare spesso smarcato in zona gol ma i compagni non lo servono
6 Parigi-Ancora non riesce a mettere in mostra le sue qualità. Qualche buono spunto sulla fascia però si vede


Arbitro: 5,5 Sbaglia in maniera clamorosa in due occasioni (una per parte)

 

 

Alcune immagini del match